Piano infralitorale - litorale rocciso

È il primo piano in cui gli organismi sono costantemente immersi. Il suo limite inferiore è segnato dalla scomparsa delle alghe fotole (amanti della luce) e delle fanerogame marine (piante marine a fiore); nel Mediterraneo questo limite si situa generalmente tra i 30 e i 40 metri di profondità.  L’azione combinata di onde e correnti che apporta nutrienti e l’elevata quantità di luce che favorisce la fotosintesi clorofilliana permettono lo sviluppo di una rigogliosa flora e una ricca
fauna. È il regno delle alghe e delle fanerogame marine.

litorale roccioso - i primi metri

Cistoseire  Arbacia lixula

 Roccia superficiale ricopertada alghe brune                     Ricci di mare

vegetali

In questo ambiente ben illuminato possiamo trovare alghe brune come le Cistoseire, la coda di pavone (Padina pavonica) insieme al delicato ombrellino di mare (Acetabularia acetabulum), i cuscinetti duri dei Litolli e le alghe coralline (Corallina elongata, Jania rubens); in acque calme etiepide è facile scorgere la lattuga di mare (Ulva rigida).

pesci

Tra le alghe e nelle fenditure delle rocce trovano rifugio curiose bavose,piccoli pesci peperoncino e mimetici succiascoglio.

 

 

Rocce in prossimità della superficie

altri organismi

Sulle rocce si notano i rossi pomodori di mare (Actinia equina), i uttuanti tentacoli degli anemoni di mare (Anemonia sulcata), i Molluschi Gasteropodi (Hexaplex trunculus, Monodonta turbinata) e i rapidi movimenti del granchio corridore  (Pachygrapsus marmoratus). Negli anfratti della roccia si annidano i ricci (Arbacia lixula, Paracentrotus lividus) che si nutrono di alghe mentre i gamberetti (Palaemon serratus) nuotano alla ricerca di cibo.

alcune specie presenti in questo ambiente

Actinia equina  Anemonia sulcata

     Pomodoro di mare                                                Anemone di mare

Arbacia lixula  Monodonta turbinata

                         Riccio maschio                                             Cornetto comune

Palaemon serratus  Parablennius gattorugine

                    Gamberetto maggiore                                         Bavosa ruggine

Tripterygion tripteronotus Peperoncino